Il Museo

Il Museo nasce con l'intento di costituire un luogo di contatto tra l'universo culturale di un piccolo paese della Sardegna interna, Mamoiada, nota in tutto il mondo per le sue maschere tradizionali - i Mamuthones e gli Issohadores - e le regioni mediterranee che, attraverso le rappresentazioni e le maschere di Carnevale, svelano una comunione di storia e di cultura.


GELVISMASK - di Elvira Giannattasio

Mamoiada, venerdi 7 novembre 2014 h. 18,00

Il Museo delle Maschere in occasione di Sas Tappas presenta GELVISMASK, di Elvira Giannattasio. L'inaugurazione della mostra sarà venerdi 7 novembre 2014 alle ore 18,00 nella sala consiliare in Piazza Europa 15. Presenterà l'artista l'architetto Antonello Cuccu. La mostra sarà visitabile dal 07/11/2014 al 22/02/2015.

Didattica

Visita la nuova sezione didattica.

I nostri pacchetti

Vivi l'emozione di passare un'intera giornata a Mamoiada tra le affascinanti e misteriose maschere dei Mamuthones e Issohadores, assaggiare il prelibato vino cannonau e visitare interessanti siti archeologici.

Prenota uno dei pacchetti turistici e vivrai un'esperienza indimenticabile.

Mamoiada

Il paese di Mamoiada (in lingua sarda Mamujada) è situato a nord del massiccio montuoso del Gennargentu con un'altitudine media di 650 metri sul livello del mare, con una popolazione di 2.600 abitanti circa, distante 10 Km. da Nuoro.

Shop

Visita il bookshop dove è possibile acquistare una serie di prodotti legati al Carnevale Barbaricino.